I NOSTRI CONSIGLI PER PRIMI PIATTI UNICI

Le ricette che vi consigliamo per ottenere squisiti primi piatti con Pasta Lucanella

ricette per pasta fresca e secca

Vi invitiamo a provare alcune delle nostre ricette per ottenere degli ottimi primi piatti che faranno gola a tutti i vostri ospiti. L'unico elemento comune per tutti i vostri primi piatti, il segreto e la chiave della qualità è utilizzare Pasta Lucanella, l’unica in grado di farvi assaporare i sapori unici di una volta, Il Sapore Che Cercavi…

FUSILLI CON LA MOLLICA

Ingredienti:
500g Pasta Lucanella Fusilli, olio extravergine d’oliva, formaggio pecorino di Moliterno, 150g di mollica di pane casereccio raffermo, aglio, prezzemolo, peperoncino macinato, sale.
Preparazione:
In una padella far soffriggere l’olio con l’aglio, il peperoncino e la mollica di pane; lessare la pasta in abbondante acqua salata, scolarla e versarla nel soffritto appena preparato, aggiungendo del formaggio pecorino; amalgamare il tutto e servire.

ORECCHIETTE ALLA RUCOLA E RICOTTA

Ingredienti :
500g Pasta Lucanella Orecchiette, 4 mazzetti di rucola, 400g di pomodorini maturi, 200g di ricotta, aglio, olio, sale, pepe.
Preparazione:
Fate bollire dell’acqua in due recipienti; in uno immergete per qualche istante i pomodorini, quindi estraeteli, scolateli e spelateli dopo di che tagliateli a filetti ed eliminate i semi. Nell’altra pentola buttate la pasta. Tagliate a metà lo spicchio di aglio e strofinatelo sulle pareti interne di una terrina, poi mettetevi i pomodorini preparati e conditeli con olio, sale e pepe. Mondate la rucola e fatela a listarelle dopo averla lavata; scolate la pasta e conditela subito con la ricotta e rucola. Infine mettete la pasta appena condita nella terrina con i pomodorini, regolate di sale e pepe a piacere, mescolate bene e servite subito.

RASCATIELLI ALLE BRACIOLE DI COTENNA

Ingredienti:
500g Pasta Lucanella Rascatielli, Olio extravergine d’oliva, cotenna di maiale, peperoncino, cacio ricotta, prezzemolo, vino bianco, pomodorini, basilico, cipolla, sedano, carote, aglio, pepe, sale.
Preparazione:
In un fondo ottenuto con la cipolla tritata, poco aglio, sedano, carote tagliate a pezzi e olio, far rosolare delle bricioline di cotenna di maiale condite con peperoncino macinato, sale, aglio, prezzemolo tritato, poi avvolte appunto in forma di braciole. Quando la verdura è appassita e le cotenne sono ben rosolate, sfumate il tutto unendo un bicchiere di vino bianco. Aggiungere dei pomodorini maturi, dopo che sono stati strizzati e spezzettati, unire alle foglie di basilico, salare e pepare. Lasciar cuocere lentamente ed a recipiente coperto per circa un paio d’ore. Successivamente si andrà a condire la pasta con il ragù e il cacio ricotta.

MISKIGLIO CON RAGù DI PEZZENTE

Ingredienti:
500g Pasta Lucanella Miskiglio, 2 salsicce di pezzente, 1 spicchio d’aglio, olio extra vergine d’oliva, 1 litro di salsa di pomodoro, 8 bacche di ginepro, una foglia di alloro, 100g di mollica di pane casereccio grattugiato fine, un cucchiaio di polvere di peperone secco macinato, sale q.b.
Preparazione:
In una capiente padella versate l’olio e lo spicchio d’aglio intero; aggiungete la salsiccia di pezzente, fate rosolare e con i rebbi della forchetta bucherellate la salsiccia, facendo fuoriuscire così il grasso all’interno; aggiungete le bacche di ginepro, la foglia di alloro e la salsa di pomodoro con un bicchiere di acqua, aggiustate di sale q.b. e lasciate cuocere per circa 30 minuti. Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolate e condite con il sugo appena preparato. In un padellino appena unto di olio, far tostare la mollica di pane aggiungendo il cucchiaio di polvere di peperone, fate rosolare bene ed aggiungete il tutto sulla pasta condita di sugo.

SCIALATIELLI VONGOLE E PORCINI

Ingredienti:
500g di Pasta Lucanella Scialatielli, 800g di vongole veraci, 200g di funghi porcini, 2 pomodori maturi, 2 spicchi d’aglio, prezzemolo, basilico, olio extravergine d’oliva, sale, pepe, vino bianco secco.
Preparazione:
Mettete le vongole in acqua molto salata per un paio d’ore, poi lavatele bene e fatele aprire a fuoco vivo in una larga casseruola insieme ad uno spicchio d’aglio tritato, un bicchiere di vino bianco secco e abbondante manciata di pepe, tenendo il recipiente coperto. Dopodiché estraete i molluschi dalle valve, filtrate il liquido di cottura e tenetelo da parte. Tritate l’aglio rimasto e fatelo rosolare in 4 cucchiai d’olio; unite i funghi che avete raschiato con un coltellino, strofinato con un panno umido e tagliato a fettine. Lasciateli insaporire a fuoco vivo, poi bagnate con il liquido delle vongole; aggiungete i pomodori spellati e tagliati a filetti, salate e pepate lasciando cuocere per 15 minuti. Aggiungete le vongole e due cucchiai di prezzemolo e basilico tritati. Lessate la pasta in abbondante acqua salata, scolate al dente e saltatela in padella per 2 minuti con il sugo preparato, quindi servite il piatto ben caldo.

Share by: